Tutto inizia con il primo passo ...

La Via di Gerusalemme è il pellegrinaggio più lungo del mondo e la via internazionale della pace e della cultura!

La Via di Gerusalemme collega religioni e popoli in un unico progetto di pace.

La Via di Gerusalemme significa mutuo riconoscimento e tolleranza.

L'amore, la forza più potente dell'universo, penetra, illumina tutto e costruisce ponti tra tutte le persone!

 

I pellegrini creano apertura agli incontri, smantellano pregiudizi e paure e rafforzano la fiducia - fiducia di base! I presunti confini tra popoli e religioni possono essere colmati da individui con amore e rispetto reciproco.

Nagyigmánd - Tata
23,41 km / ↓ 115 m / ↑ 115 m
Traduci in altre lingue Mostra mappa in modalità schermo intero

profilo in altezza


descrizione

Iniziamo questa tappa nella chiesa cattolica di Navigmánd, «Szent Mihály». Percorriamo un sentiero agricolo protetto da fasce di bosco e da tempo sulla strada percorriamo una superstrada su un cavalcavia poco prima di Mocsa. Poco dopo arriviamo a Mocsa, unico punto del percorso. Lì troviamo il museo del paese e la chiesa cattolica costruita nel 1700 al centro. Proseguiamo sulle aree di carico verso la città di tappa di Tata e arriviamo al tranquillo Lago Asszony. Nella località Tata, sulla strada per il centro della città, passiamo davanti alla chiesa cattolica romana, al castello di Eszterházy e all'antico castello. Il nostro percorso termina nel centro della città in piazza Országgyülés con la base campana ottagonale ricoperta di piastrelle di legno. C'è anche una selezione sufficiente di ristoranti e alloggi a Tata in modo che presto troveremo qualcosa di adatto.

 

QUI PER SCARICARE IL PERCORSO GPS SUL TUO CELLULARE


immagini

Fatti e cifre

Distanza: 23,41 km
Dislivello: 24 m
Punto più alto: 155 m
Punto più basso: 121 m
Ascesa totale: 115 m
Discesa totale: 115 m