Tutto inizia con il primo passo ...

La Via di Gerusalemme è il pellegrinaggio più lungo del mondo e la via internazionale della pace e della cultura!

La Via di Gerusalemme collega religioni e popoli in un unico progetto di pace.

La Via di Gerusalemme significa mutuo riconoscimento e tolleranza.

L'amore, la forza più potente dell'universo, penetra, illumina tutto e costruisce ponti tra tutte le persone!

 

I pellegrini creano apertura agli incontri, smantellano pregiudizi e paure e rafforzano la fiducia - fiducia di base! I presunti confini tra popoli e religioni possono essere colmati da individui con amore e rispetto reciproco.

Györ - Pannonhalma
28,64 km / ↓ 343 m / ↑ 483 m
Traduci in altre lingue Mostra mappa in modalità schermo intero

profilo in altezza


descrizione

Oggi iniziamo la tappa con lo stesso compagno che ci ha portato a Györ nella tappa precedente, ovvero il fiume Rába. Lo seguiamo sulla diga, che dovrebbe tenerlo nel suo percorso pianificato. Più tardi arriviamo a un prato dove incontreremo un mondo di uccelli speciale, e poi arriviamo al ristagno di Marcaler. Quando lasceremo questo fiume seguiremo per un po 'la strada principale, che ci conduce sulle montagne delle pittoresche montagne di Sokoró. Lasciamo di nuovo questa strada principale più tardi e oltrepassiamo una pietra commemorativa sul crinale che ci ricorda la lotta per la libertà di Rákóczi. Più tardi arriviamo a un belvedere in pietra che risale all'epoca napoleonica. Il centro di controllo del fuoco dell'artiglieria francese è stato istituito qui durante la battaglia di Kisberian. Durante l'escursione lungo questo crinale montuoso passiamo anche davanti alle case del fine settimana di Gyorújbarát, arriviamo a una torre di avvistamento che offre una vista meravigliosa e anche una torre di trasmissione ha trovato qui un posto adatto per fare il suo lavoro. Tornati in pianura, faremo un'escursione da Écs accanto a una strada che ci porta alla tappa. Il nostro percorso termina lì presso la chiesa cattolica romana «Gyümölcsoltó Boldogasszony». Pannonhalma è una città attraente per i turisti e quindi popolare e quindi ha una vasta gamma di opzioni di cibo e alloggio. Sul Martinsberg locale sorge l'omonimo monastero benedettino, l'Arciabbazia di Martinsberg, patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1996! Maggiori informazioni su questo all'inizio della fase successiva.

 

QUI PER SCARICARE IL PERCORSO GPS SUL TUO CELLULARE


immagini

Fatti e cifre

Distanza: 28,64 km
Dislivello: 216 m
Punto più alto: 322 m
Punto più basso: 106 m
Ascesa totale: 483 m
Discesa totale: 343 m