Tutto inizia con il primo passo ...

La Via di Gerusalemme è il pellegrinaggio più lungo del mondo e la via internazionale della pace e della cultura!

La Via di Gerusalemme collega religioni e popoli in un unico progetto di pace.

La Via di Gerusalemme significa mutuo riconoscimento e tolleranza.

L'amore, la forza più potente dell'universo, penetra, illumina tutto e costruisce ponti tra tutte le persone!

 

I pellegrini creano apertura agli incontri, smantellano pregiudizi e paure e rafforzano la fiducia - fiducia di base! I presunti confini tra popoli e religioni possono essere colmati da individui con amore e rispetto reciproco.

Friburgo - Schwarzenburg
20,17 km / ↓ 382 m / ↑ 545 m
Traduci in altre lingue Mostra mappa in modalità schermo intero

profilo in altezza


descrizione

Dalla stazione dei treni attraversiamo il centro storico, passiamo di nuovo davanti alla cattedrale e poi scendiamo fino al ponte di Berna sulla Saane. Un tempo questo ponte era l'unico collegamento da Friburgo a est. Sull'altra sponda del Saane, saliamo di nuovo ripidamente lungo le mura della città vecchia fino al distretto di Uebewil. Il sentiero attraverso Tafers fino a S. Antoni è quindi molto pianeggiante e passa accanto a numerose cappelle e incroci. La salita a S. Antoni avviene su un sentiero scavato nell'arenaria. Una volta in cima, abbiamo una bella vista dalla chiesa cattolica verso Tafers, cioè sul sentiero da cui siamo imbattuti. Resteremo a questa altezza fino a Heitenried. Verso la fine della tappa, lasciamo il cantone bilingue di Friburgo e arriviamo nel cantone di Berna attraversando il Sensegraben. Ciò significa che non solo attraversiamo un confine cantonale, ma anche un confine linguistico e culturale, noto anche come "Röstigraben". Attraversiamo il Sense sul ponte Sodbach. La discesa al Sense e poi anche la salita a Schwarzenburg è un tratto storicamente molto interessante del percorso: un sentiero scavato nella roccia con bella pavimentazione - questo incrocio di Sense era topograficamente impegnativo per i costruttori di strade dell'epoca. Dopo la salita siamo nei pressi di Schwarzenburg, centro dell'imponente Schwarzenburgerland, uno dei più bei paesaggi prealpini della Svizzera e che ha in gran parte mantenuto il suo carattere rurale.

 

SCARICA IL PERCORSO GPS SUL TELEFONO MOBILE


immagini

Fatti e cifre

Distanza: 20,17 km
Dislivello: 264 m
Punto più alto: 803 m
Punto più basso: 539 m
Ascesa totale: 545 m
Discesa totale: 382 m