Tutto inizia con il primo passo ...

La Via di Gerusalemme è il pellegrinaggio più lungo del mondo e la via internazionale della pace e della cultura!

La Via di Gerusalemme collega religioni e popoli in un unico progetto di pace.

La Via di Gerusalemme significa mutuo riconoscimento e tolleranza.

L'amore, la forza più potente dell'universo, penetra, illumina tutto e costruisce ponti tra tutte le persone!

 

I pellegrini creano apertura agli incontri, smantellano pregiudizi e paure e rafforzano la fiducia - fiducia di base! I presunti confini tra popoli e religioni possono essere colmati da individui con amore e rispetto reciproco.

Saint Jean - Larceveau
19,55 km / ↓ 396 m / ↑ 379 m
Traduci in altre lingue Mostra mappa in modalità schermo intero

profilo in altezza


descrizione

Può darsi che in questa fase si abbia la sensazione che il "traffico di pellegrini in arrivo" stia diminuendo. Ci possono essere molte spiegazioni per questo. Uno di questi è che fino a Saint Jean-le-Vieux incontriamo anche pellegrini che hanno portato qui una parte consistente dei pellegrini dall'Europa nord-occidentale in due modi, vale a dire la via da Parigi e la via Lemovicensis, i pellegrini del L'est del nord della Francia, così come i pellegrini provenienti dal Belgio e dall'Olanda, si riuniscono a Vézelay e li porta qui in questa seconda via. Dopo una serie di piccoli paesi e frazioni arriviamo alla tappa di Larceveau-Arros-Cibits. L'ostello si trova a circa 500 metri a NE del nodo di traffico prominente sulla D333.

 

SCARICA IL PERCORSO GPS SUL TELEFONO MOBILE


immagini

Fatti e cifre

Distanza: 19,55 km
Dislivello: 125 m
Punto più alto: 278 m
Punto più basso: 153 m
Ascesa totale: 379 m
Discesa totale: 396 m