Tutto inizia con il primo passo ...

La Via di Gerusalemme è il pellegrinaggio più lungo del mondo e la via internazionale della pace e della cultura!

La Via di Gerusalemme collega religioni e popoli in un unico progetto di pace.

La Via di Gerusalemme significa mutuo riconoscimento e tolleranza.

L'amore, la forza più potente dell'universo, penetra, illumina tutto e costruisce ponti tra tutte le persone!

 

I pellegrini creano apertura agli incontri, smantellano pregiudizi e paure e rafforzano la fiducia - fiducia di base! I presunti confini tra popoli e religioni possono essere colmati da individui con amore e rispetto reciproco.

Saint-Alban - Le Falzet
22,89 km / ↓ 421 m / ↑ 593 m
Traduci in altre lingue Mostra mappa in modalità schermo intero

descrizione

Oggi stiamo passando dal dipartimento della Lozère nella regione della Linguadoca-Rossiglione al dipartimento dell'Alta Loira nella regione dell'Alvernia, e attraversiamo questo confine alla cappella di Saint Roch. Oggi camminiamo nel Massiccio Centrale su un'altra altezza che è una popolare area escursionistica, vale a dire i «Monts de la Margeride». Quando lasciamo Saint-Alban dopo una prima salita, passiamo davanti a un castello che ora è utilizzato come clinica psichiatrica regionale. Poi arriviamo all'abitato di Le Rouget e poi attraverso una bellissima pineta. Siamo un po 'più in profondità qui che sui Monts d'Aubrac, e questo significa che la vegetazione è chiaramente diversa. In cima cambiamo regione alla cappella di San Rocco, come accennato. Poco dopo la cappella incontriamo anche la sorgente di Saint Roch. A Sauvage passiamo davanti a un maniero appartenuto ai Templari nel XIII secolo. Infine, la location del palco Le Falzet è un luogo piccolo e ben organizzato con un ostello.


immagini

Fatti e cifre

Distanza: 22,89 km
Dislivello: 364 m
Punto più alto: 1.331 m
Punto più basso: 967 m
Ascesa totale: 593 m
Discesa totale: 421 m