Tutto inizia con il primo passo ...

La Via di Gerusalemme è il pellegrinaggio più lungo del mondo e la via internazionale della pace e della cultura!

La Via di Gerusalemme collega religioni e popoli in un unico progetto di pace.

La Via di Gerusalemme significa mutuo riconoscimento e tolleranza.

L'amore, la forza più potente dell'universo, penetra, illumina tutto e costruisce ponti tra tutte le persone!

 

I pellegrini creano apertura agli incontri, smantellano pregiudizi e paure e rafforzano la fiducia - fiducia di base! I presunti confini tra popoli e religioni possono essere colmati da individui con amore e rispetto reciproco.

Nasbinali - Aumont-Aubrac
25,96 km / ↓ 503 m / ↑ 375 m
Traduci in altre lingue Mostra mappa in modalità schermo intero

descrizione

Questa tappa nel Monts d Aubrac nel dipartimento La Lozère è probabilmente la più impressionante del Massiv Central e presenta naturalmente una grande somiglianza con la fase precedente. Il carattere ondulato dell'altopiano è paragonabile alla fase precedente, ma in questa fase ci imbattiamo in una moltitudine di bracci d'acqua che in seguito cresceranno fino a formare fiumi da qualche parte nelle pianure. Il luogo del palcoscenico Aumont-Aubrac è stato un'importante stazione di pellegrinaggio nel massiccio centrale sin dal Medioevo. Ad Aumont-Aubrac, dovremmo assolutamente fare una visita alla chiesa di Saint-Etienne.


immagini

Fatti e cifre

Distanza: 25,96 km
Dislivello: 241 m
Punto più alto: 1.257 m
Punto più basso: 1.016 m
Ascesa totale: 375 m
Discesa totale: 503 m