Tutto inizia con il primo passo ...

La Via di Gerusalemme è il pellegrinaggio più lungo del mondo e la via internazionale della pace e della cultura!

La Via di Gerusalemme collega religioni e popoli in un unico progetto di pace.

La Via di Gerusalemme significa mutuo riconoscimento e tolleranza.

L'amore, la forza più potente dell'universo, penetra, illumina tutto e costruisce ponti tra tutte le persone!

 

I pellegrini creano apertura agli incontri, smantellano pregiudizi e paure e rafforzano la fiducia - fiducia di base! I presunti confini tra popoli e religioni possono essere colmati da individui con amore e rispetto reciproco.

Montcuq - Cahors
30,85 km / ↓ 590 m / ↑ 521 m
Traduci in altre lingue Mostra mappa in modalità schermo intero

descrizione

Oggi trascorreremo l'intera tappa nel dipartimento di Lot, ma incontreremo il fiume "Lot" solo nella città di tappa di Cahors. La nostra tappa termina all'estremità occidentale del «Pont Valentré». Questo ponte faceva parte del sistema di difesa della città e quando lo attraversiamo possiamo immaginare come sarebbe stato se fossimo stati ospiti non invitati. Il fiume “Lot” ha qui un flusso d'acqua considerevole, e mentre seguiamo il fiume verso la sua sorgente nei prossimi giorni, vedremo come questo volume diminuisce gradualmente. Il punto di riferimento di Cahors è "Pont Valentré", un ponte la cui costruzione iniziò nel 1308. 3 torri dotate di caditoie e feritoie nonché piattaforme di difesa sugli altri pilastri del ponte dimostrano il concetto di difesa militare. Anche la cattedrale di Saint-Etienne si aspetta che la visitiamo.


immagini

Fatti e cifre

Distanza: 30,85 km
Dislivello: 179 m
Punto più alto: 305 m
Punto più basso: 126 m
Ascesa totale: 521 m
Discesa totale: 590 m