Tutto inizia con il primo passo ...

La Via di Gerusalemme è il pellegrinaggio più lungo del mondo e la via internazionale della pace e della cultura!

La Via di Gerusalemme collega religioni e popoli in un unico progetto di pace.

La Via di Gerusalemme significa mutuo riconoscimento e tolleranza.

L'amore, la forza più potente dell'universo, penetra, illumina tutto e costruisce ponti tra tutte le persone!

 

I pellegrini creano apertura agli incontri, smantellano pregiudizi e paure e rafforzano la fiducia - fiducia di base! I presunti confini tra popoli e religioni possono essere colmati da individui con amore e rispetto reciproco.

Lauzerte - Montcuq
15,02 km / ↓ 336 m / ↑ 365 m
Traduci in altre lingue Mostra mappa in modalità schermo intero

descrizione

Da Lauzerte percorriamo questa tappa relativamente breve e facile su due catene montuose con i valichi “Pech de la Rode” e “Le Pech Nègre” e attraversiamo anche il suggestivo torrente “Ruisseau Du Tartuguié”. Da vedere anche i due castelli "Château de Montlauzun" con una chiesa su una collina dall'altra parte del sentiero e il "Château de Charry" con la sua bella vista sulla campagna. In questa tappa arriviamo anche dal dipartimento del Tarn-et-Garonne al dipartimento del Lot, dove l'omonimo fiume sarà il nostro compagno per i prossimi giorni. La città scenica di Montcuq è di nuovo su una collina. Il centro storico del villaggio e la chiesa di Saint-Hilaire sono le sue attrazioni.


immagini

Fatti e cifre

Distanza: 15,02 km
Dislivello: 133 m
Punto più alto: 261 m
Punto più basso: 128 m
Ascesa totale: 365 m
Discesa totale: 336 m