Tutto inizia con il primo passo ...

La Via di Gerusalemme è il pellegrinaggio più lungo del mondo e la via internazionale della pace e della cultura!

La Via di Gerusalemme collega religioni e popoli in un unico progetto di pace.

La Via di Gerusalemme significa mutuo riconoscimento e tolleranza.

L'amore, la forza più potente dell'universo, penetra, illumina tutto e costruisce ponti tra tutte le persone!

 

I pellegrini creano apertura agli incontri, smantellano pregiudizi e paure e rafforzano la fiducia - fiducia di base! I presunti confini tra popoli e religioni possono essere colmati da individui con amore e rispetto reciproco.

Waldsassen-Tirschenreuth
21,8 km / 6,5 h / ↓ 271 m / ↑ 290 m
Traduci in altre lingue Mostra mappa in modalità schermo intero

profilo in altezza


Descrizione

Tappa 1: Waldsassen - Tirschenreuth

 

Punto di partenza: Abbazia cistercense di Waldsassen

Distanza: 21,8 km

Tempo di percorrenza: circa 6,5 ​​ore

Pendenza: 290 m

Discesa: 271 m

Obiettivo di tappa: Fischhof Tirschenreuth

 

Marcatura: Oberpfalzweg giallo-bianco-giallo (orizzontale)

                        (Attenzione: in alcuni punti il ​​percorso del pellegrinaggio devia dal Oberpfalzweg per poter includere punti di interesse per i pellegrini nel percorso. Vedi descrizione del percorso)

 

Sintonizzazione:

Waldsassen con la sua antica ma ancora molto vivace abbazia cistercense o cistercense non è solo geograficamente un punto di partenza ideale o un punto intermedio per un pellegrinaggio a Gerusalemme. Si trova praticamente su una linea tra l'antica abbazia cistercense Loccum vicino a Brema e Passau ed è ben collegata tramite le già sviluppate vie di pellegrinaggio Loccum-Volkenroda e Via Porta-Volkenroda-Waldsassen.

Il pellegrinaggio non è (solo) un'attività sportiva nella natura o qualsiasi altro tipo di turismo, ma sempre un viaggio motivato spiritualmente - verso un luogo santo speciale e verso te stesso Le motivazioni dei pellegrini sono diverse quanto le persone stesse.

Nel Medioevo europeo, profondamente penetrato dallo spirito cristiano, l'attenzione era rivolta ai pellegrinaggi di supplica, ringraziamento o penitenza. Questo è ancora importante, ma richiede una certezza mentale preesistente. Oggi è piuttosto la ricerca della certezza, lo spirito totalizzante della creazione e il percorso personale che muove le persone al pellegrinaggio. Per molte persone, un pellegrinaggio può essere sia un metodo che un segno per pentirsi, allontanarsi da comportamenti dannosi e disgustosi e ricominciare da capo per trovare il proprio centro e la propria forza vitale.

In contrasto con il pellegrinaggio, la breve interruzione religiosa della vita quotidiana paragonabile a una piccola festa per sperimentare la vicinanza di Dio in un luogo santo - spesso in comunità - per i pellegrini, oltre alla meta, è essenziale il lungo cammino stesso. Ci vuole solo tempo e calma contemplativa per spegnere la quotidianità e riaprirsi all'esperienza dello spirito. Ecco perché è così importante andare in pellegrinaggio (al contrario di un pellegrinaggio) a piedi o in bicicletta, perché l'escursionismo e la bicicletta sono meditazione in movimento.

Spesso ci vuole molto tempo per liberarsi dai vincoli e dalle routine della vita quotidiana e per aprirsi all'esperienza della mente. I veri vincoli a cui sono sottoposti gli uomini moderni spesso rendono impossibile intraprendere un lungo pellegrinaggio come la Via di Gerusalemme in una volta sola. Tuttavia, le sezioni non dovrebbero essere troppo brevi. Anche la sezione di due settimane del Jerusalem Trail da Waldsassen a Passau è in realtà troppo breve per viaggiare davvero. Ciò può portare a delusione e frustrazione perché l'effetto sperato non si concretizza.

Si consiglia quindi di non iniziare il pellegrinaggio a Waldsassen subito dopo l'arrivo, ma di prendere il tempo per sfruttare l'atmosfera speciale e le offerte religiose dell'antico luogo cistercense e dell'abbazia e mettersi in vena per il percorso in questo modo. Un giorno di riposo non è importante solo nel mezzo, ma anche all'inizio. Ad esempio, può fare un pellegrinaggio di un giorno lungo la Via delle Stazioni di Rosenkranz fino alla Chiesa della Santissima Trinità (Kappl) o al vicino luogo di pellegrinaggio di Maria Loretto o semplicemente riposarsi nel giardino del monastero, partecipare al servizio nella basilica / chiesa del monastero, assistere alla Liturgia delle Ore delle suore o servire a ricevere la benedizione del pellegrino prima della partenza vera e propria.

 

Indicazioni:

La tappa della giornata inizia sulla Basilikaplatz in Città di Waldsassen il tutto intorno agli edifici storici del Abbazia di Waldsassen è orlato. Il potente a est Basilica Collegiata di San Giovanni, poi a sud l'Abbazia cistercense di Waldsassen con il famoso barocco Libreria di penne, la chiesa del monastero, il Pensione St. Josef e la Ampio giardino del monastero con la stazione ambientale e il giardino scolastico in stile liberty. Costruita a nord della basilica, la prima Pensione del monastero con i suoi archi porticati la vecchia chiesa abbaziale con il Palazzo dell'Abbazia. Quello si chiude a ovest Municipio il luogo. Un passaggio vicino all'estremità meridionale del municipio conduce ai "Nuovi Giardini", restaurati nel 2017. A nord, lo spazio tra i primi Casa dell'impiegato comunale e il primo Gatekeeper House a sinistra e il primo Casta edificio per uffici l'abbazia a destra. A nord-est, un sentiero collega il parcheggio Schwanenwiese e il parcheggio delle case mobili attraverso le fortificazioni dell'ex palazzo dell'abate con Basilikaplatz. Al centro di Basilikaplatz si trova il Fontana Diepold con la statua del fondatore del monastero, il margravio Diepold III. da Vohburg.

Il sentiero costeggia l'esterno della pensione St. Joseph su Goetheplatz, che si trova direttamente a sud. Nella piazza c'è il Colonna di Goethe quello dell'artista Erwin Otte dai pannelli di vetro degli abitanti di Waldsassen Vetreria Lamberts fatto. Nel 1961/62 al posto dell'attuale edificio commerciale sul lato ovest della piazza sorgeva il cosiddetto “Eisenfronfeste”, la prigione del tribunale regionale di Waldsassen costruita nel 1808. All'estremità meridionale di Goetheplatz, Brauhausstrasse si dirama a sinistra, dove si trova la prima. Birreria del monasterotrasformato in struttura per disabili Mulino del monastero con le stanze dei pellegrini dell'abbazia, e si trova l'accesso al grande giardino del monastero con la stazione ambientale.

Tuttavia, la Jerusalem Way prosegue verso sud attraverso Museum Street. Questo è sul lato sinistro Museo Stiftland. La Museum Street termina a Karolinenring, che segue il corso dell'ex muro dell'anello esterno del monastero. La porta inferiore era precedentemente situata alla confluenza di Museumsstrasse con Karolinenring. Il sentiero poi va a sinistra verso est fino a Badstrasse e poi lo segue più a sud.

Un po 'più avanti sul Karolinenring in direzione del fiume Wondreb ce n'è uno Cappella del Monte degli Ulivi con figure a grandezza naturale scolpite in legno di tiglio, che è stato incorporato nella cortina esterna nel 1733. Sul ponte Wondreb c'è una scultura del ponte san Nepomuceno, commissionata dall'abate Alexander Vogel nel 1746.

Dall'ex porta inferiore allo Schupfenteich, il sentiero del pellegrino segue l'Altstrasse fino ad Altenhammer e il fossato parallelo, ora insabbiato, del Rio di Pusteria. Questo si trova tra Badstrasse e Wondreb Piscina all'aperto Egrensis. Il sentiero attraversa la Lämmerstrasse e prosegue dritto. Dopo pochi metri si raggiunge la fine del paese e la vista si apre a sud-est della valle del fiume Wondreb. Il tratto fluviale è stato recentemente ristrutturato. Tuttavia, non è stato possibile ripristinare gli ampi meandri del letto storico del fiume. Poco prima di attraversare il Glasmühlbach, questo è sulla riva destra del Wondreb Altwasser Gimpelrang da vedere. Inizia alla confluenza del Glasmühlbach Fauna-Flora-Habitat (area FFH) "Wondreb tra Leonberg e Waldsassen" con i suoi habitat diversi e ricchi di specie. 140 m dopo il ponte sul Glasmühlbach, il percorso di pellegrinaggio incrocia il sentiero per Kondrau. Un crocifisso ligneo davanti a un piccolo bosco segna l'attraversamento. Dopo altri 430 m, un sentiero si dirama a sinistra per Wondreb. C'è una piccola area picnic nei pressi di uno specchio d'acqua rinaturalizzato con una ruota idraulica sul Rio di Pusteria e un guado sul Wondreb. Tuttavia, il sentiero del pellegrino prosegue un po 'più avanti sulla Altstraße fino all'incrocio segnato dell'Oberpfalzweg a sinistra sul Teichdamm des Stagni capannone. Proprio all'inizio dello Schupfenteich si trova una capanna di legno nascosta come punto di osservazione della natura dopo un sentiero breve e stretto. All'estremità orientale della diga, il sentiero attraversa prima il Mühlgraben e poi uno sbarramento e un altro stretto ponte sul Wondreb. Quindi piega a sud e poi attraversa la foresta sopra il Wondreb.

Poco dopo un podere sul lato sinistro del sentiero c'è un incrocio stradale al bivio per Altenhammer. L'Hammerhof si trova sotto il sentiero su un'isola tra il Mühlgraben e il Wondreb. Come Martello sulla penna l'Altenhammer è menzionato per la prima volta in un documento nel 1434. Era una fucina a martelli ad acqua. Il ferro lavorato lì è stato nei villaggi di proprietà del monastero di Kleinsterz e Pfaffenreuth sin dalla miniera di carbone del XIII secolo Paese bavarese Ciottoli estratti). Fino al 1803 l'Altenhammer era gestito dall'abbazia cistercense di Waldsassen come proprietà di proprietà del monastero.

Seguire l'Oberpfalzweg fino al villaggio Koenigshütte. Lì il Oberpfalzweg si dirama a sinistra al primo incrocio all'interno del paese. Il percorso di pellegrinaggio, d'altra parte, prende un percorso più breve attraverso le città di Königshütte, Neuhof e Leonberg e ai punti storici e religiosi lì. I due sentieri si incontrano quindi di nuovo a sud-est di Leonberg.

A Königshütte, proseguire in discesa attraverso l'incrocio in direzione del centro storico della città. Sulla destra c'è il granaio del sale classicista. In Kreisstraße 3, il sentiero conduce attraverso l'ex ferriera reale bavarese fino a Neuhof. Alla fine del paese c'è un parco giochi per bambini sulla sinistra.

Subito dopo una breve salita si trova il maso dell'ex Grangie che dal 1234 al 1803 appartenne all'Abbazia di Waldsassen sul lato sinistro della strada Neuhof. I Grangien (cortili del monastero) erano la base economica stabile dei monasteri cistercensi. Inizialmente dai conversatori (monaci laici), in seguito principalmente attraverso il lavoro obbligatorio o salariato o la locazione, i prodotti agricoli venivano prodotti nelle fattorie per uso proprio del monastero, ma anche per la vendita nei cortili del monastero comunale. Oltre all'agricoltura e all'allevamento del bestiame, i Grangien nello Stiftland di solito avevano anche stagni per pesci. A Neuhof si trovano nella valle del Kornmühlbach, a est del paese.

Quasi 170 m dopo la fine del Neuhof, il sentiero del pellegrino si dirama in una curva della strada provinciale per Zirkenreuth da sud verso il bosco. Segui il sentiero attraverso la foresta. Alla fine del bosco, poco prima di Leonberg, si incontra la strada provinciale 40. Da lì si percorre circa 200 metri in direzione Leonberg, si attraversa la strada provinciale 22 e dopo altri 60 m si svolta a destra in paese Leonberg girare. La strada locale va inizialmente a ovest e poi a sud. Al bivio non andare in direzione di Mitterteich, ma in salita tra il Chiesa Parrocchiale di San Leonardo con barocco Monte degli Ulivi- E Cappella del cimitero e la Canonica dal 1772 di nuovo a Kreisstraße 40. Dal piazzale della chiesa si ha una bella vista sulle fattorie del villaggio fino a Wondrebsenke e Mitterteich.

Il sentiero del pellegrino attraversa Kreisstraße 40, incontra nuovamente l'Oberpfalzweg dopo circa 225 me poi gira a destra (sud) verso Dobrigau dopo altri 25 m. Dobrigau, che dal 1227 appartiene al monastero di Waldsassen, è un tipico esempio di villaggio di Rundanger che è stato progettato come parte dello sviluppo sovrano alto-medievale del paese. All'incrocio nel centro del paese si prosegue per un breve tratto a destra e poi si segue l'Oberpfalzweg a sinistra oltre l'Anger tra il parco giochi e l'incrocio nella valle Wondrebtal. Il sentiero va inizialmente ad ovest e poi piega bruscamente a sud circa 290 m dopo la fine del paese. Oltre il ponte Wondreb il sentiero prosegue verso sud attraverso il villaggio Argomento reuth fino a Bundesstraße 15. Può essere attraversata da un sottopasso sotto il ristorante Finkenstich. Lo spartiacque principale europeo corre lungo la B 15. A sud di esso le acque correnti scorrono sul Danubio nel Mar Nero, a nord sull'Elba e sul Reno nel Mare del Nord. Il sentiero del pellegrino prosegue lungo il Sentiero dell'Alto Palatinato. Questo gira a ovest poco dopo la B 15 e poi segue un arco Monaco di Baviera. Attenzione: attraversata la B 15 dal sottopasso bisogna prima tornare indietro di circa 12 m verso destra per arrivare al bivio del sentiero. In alternativa, puoi anche prendere la scorciatoia lungo la strada per Münchsgrün.

Il sentiero segnato attraversa il filare di stagni di lattuga, esce dal bosco a ovest di Münchsgrün e poi svolta bruscamente a sinistra verso il villaggio. In paese il sentiero si dirama dopo ca.190 m alla prima diramazione a sud in direzione di Tirschenreuth.

Poco dopo una curva a sud-est, il sentiero attraversa un ruscello tra due stagni di pesci, l'Harlohe. Nella zona a sud del sentiero fino al bivio successivo si trova la capanna di lubrificazione del deserto della prima età moderna. Intorno al 1840 esistevano ancora alcuni piccoli edifici probabilmente utilizzati dall'Ufficio forestale dello Stato.

Dopo altri 1,15 km il sentiero (Oberpfalzweg) piega bruscamente a destra verso sud e prosegue Padella per laghetto Tirschenreuther. Dopo aver attraversato la diga tra i primi due stagni (Steiningerteich), il sentiero a Kreuzholz torna a sud-est e conduce tra gli stagni fino all'incrocio con la pista ciclabile europea "The Blue Path" sul percorso dell'ex Wiesau-Bärnau Vizinalbahn . Vizinalbahnen erano in Baviera secondo una legge del 1869 come Linee ferroviarie di importanza locale prodotto per lo sviluppo delle aree rurali. L'esercizio della linea ferroviaria, inaugurato nel 1872, è stato interrotto tra Bärnau e Tirschenreuth nel 1975 e dopo Wiesau nel 1989 per motivi economici.

All'incrocio, il sentiero del pellegrino si dirama dall'Oberpfalzweg. Questo prosegue a destra fino alla scala del cielo presso il bacino del laghetto e poi conduce in un ampio arco a ovest intorno a Tirschenreuth. Si consiglia una deviazione per l'Himmelsleiter a ca.440 m di distanza. Dalla posizione elevata, il paesaggio culturale e naturale unico del bacino dello stagno con i suoi quasi 600 stagni può essere realmente compreso solo lì. Il sentiero del pellegrino segue l'attraversamento della Vizinalbahn (Vizinalbahn-Radweg / Der Blaue Weg / Örtl. Sentiero 24821 - 1000 stagni e scala celeste, rosso su segni bianchi) fino a Tirschenreuth. Poco prima dell'inizio del paese Tirschenreuth il sentiero attraversa uno stagno parzialmente interrato con il Fischerhüttenbach. Poi a sinistra c'è l'area picnic Vorholz all'ingresso del villaggio. Il sentiero prosegue in periferia, attraversa Kornbühlstrasse e poi prosegue lungo Falkenberger Strasse e Bahnhofstrasse. Alla rotonda, svoltare a breve distanza a destra fino a quando Bahnhofstrasse si dirama dalla B 15 in direzione del centro città. Conduce direttamente alla centralissima Maximilianplatz nel centro storico. Poco prima di raggiungere la piazza a sinistra di Schmellerstraße zur Chiesa parrocchiale e di pellegrinaggio dell'Assunzione di Maria con la Cappella delle Grazie e il Monte degli Ulivi e quella storica Canonica seguire, attraverso la piazza della chiesa con il Marienbrunnen, la Hospitalstrasse con la prima Ospedale e percorrete Koloman-Maurer-Straße in un arco all'angolo nord-est di Maximilianplatz. Da lì a sinistra attraverso Hoermanngasse fino al primo. Monastero a Luitpoldplatz. A breve distanza lungo la Hochwarthstraße con il primo fronvesti andare a destra e poi prendere il sentiero a sinistra Museumsquartier Prendi Tirschenreuth e le informazioni turistiche fino a Regensburger Straße. Là a destra e subito a sinistra di nuovo a sud Casa vicino allo stagno oltre il Via di mille stagni, con informazioni sulle zone di pesca tedesche, sul percorso circolare del laghetto cittadino. Il Stadtteich-Rundweg o lasciato sulla riva del (superiore) Stagno della città e poi - dopo una virata sul Rio di Pusteria - sullo storico Fischhofbrücke a pescheria, l'ex Grangie dell'abbazia Waldsassen a Tirschenreuth, o scorciatoia a destra e poi direttamente sul moderno ponte pedonale (Max-Gleißner-Spannbandbrücke) al Fischhof.

 

 

Informazioni e indirizzi di contatto

Distretto Tirschenreuth:

-     Centro turistico del distretto di Tirschenreuth

Maehringer Straße 7, 95643 Tirschenreuth

Tel.: +49/9631/88223, e-mail: tourismus@tirschenreuth.de, www.oberpfaelzerwald.de

-     Regione turistica Stiftsland

c / o Tourist-Info Waldsassen, Basilikaplatz 3, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/88160, e-mail: tourist-info@waldsassen.de, www.ferienregion-stiftsland.de

Waldsassen:

-     Abbazia cistercense di Waldsassen

Piazza della Basilica 2, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/92000, e-mail: info@abtei-waldsassen.de, www.abtei-waldsassen.de

-     Centro culturale e di incontro della Fondazione e stazione ambientale Waldsassen

Piazza della Basilica 2, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/920044, e-mail: kubz@abtei-waldsassen.de, Umweltstation@abtei-waldsassen.de, www.kubz.de

-     Ufficio parrocchiale cattolico Waldsassen

Piazza della Basilica 6, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/1387, e-mail: info@pfarrei-waldsassen.de, www.pfarrei-waldsassen.de

-     Congregazione della Chiesa evangelica luterana

Ufficio parrocchiale Johannisplatz 7, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/1281, e-mail: pfarramt.waldsassen@elkb.de, www.waldsassen-evangelisch.de

-     Ufficio informazioni turistiche a Waldsassen

Piazza della Basilica 3, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/88160, e-mail: tourist-info@waldsassen.de, www.waldsassen.de

Leonberg:

-     Informazioni turistiche Mitterteich

Kirchplatz 12, 95666 Mitterteich

Tel.: + 49/9633 / 89-123, e-mail: tourist-info@mitterteich.de, www.mitterteich.de

Tirschenreuth

-     Ufficio parrocchiale cattolico Tirschenreuth

Kirchplatz 3, 95643 Tirschenreuth,

Tel.: +49/9631/1451, e-mail: info@pfarrei-tirschenreuth.de, www.pfarrei-tirschenreuth.de

-     Luterano evangelico Parrocchia di Tirschenreuth

Büttellochweg 1, 95643 Tirschenreuth,

Tel.: +49/9631/1396, e-mail: pfarramt.tirschenreuth@elkb.de, www.evanelische-kirchengemeinde-tirschenreuth.de

-     Informazioni turistiche Tirschenreuth

Regensburger Str.6, 95643 Tirschenreuth,

Tel.: +49/9631/600248, e-mail: stefanie.suess@stadt-tirschenreuth.de, www.stadt-tirschenreuth.de

-     Förderverein Fischhofpark eV

Ringstrasse 96a, 95643 Tirschenreuth, www.fischhofparkt-tirschenreuth.de

-     ARGE Fisch im Landkreis Tirschenreuth eV

Maehringer Straße 7, 95643 Tirschenreuth

Tel.: +49/9631/88223, e-mail: tourismus@tirschenreuth.de, www.erlebnis-fisch.de

 

 

musei

-     Biblioteca dell'abbazia di Waldsassen

about: Abbazia cistercense di Waldsassen

Piazza della Basilica 2, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/92000, e-mail: info@abtei-waldsassen.de, www.abtei-waldsassen.de

-     Museo dell'Abbazia di Waldsassen

Museumsstrasse 1, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/88120, e-mail: beatrix.rustler@waldsassen.de, www.waldsassen.de

-     Quartiere dei musei di Tirschenreuth

Regensburger Straße 6, 95643 Tirschenreuth

Tel.: +49/9631/6122, e-mail: info@museumsquartier-tirschenreuth.de

 

 

Alloggio (selezione)

Waldsassen:

-     Pensione St. Joseph

Piazza della Basilica 2, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/923880, e-mail: info@haus-sankt-joseph.de, www.abtei-waldsassen.de

Host Nurtschweg; Fermata Nurtschweg; Host certificato del Bike World dell'Alto Palatinato

13 doppie / 15 singole, 41 posti letto

Con un negozio del monastero, un ristorante e sale per seminari

-     Stanza del pellegrino

about: Abbazia cistercense di Waldsassen

Piazza della Basilica 2, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/92000, e-mail: info@abtei-waldsassen.de, www.abtei-waldsassen.de

-     Albergo Gasthof Zrenner

Dr.-Otto-Seidl-Str. 13, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/5555, e-mail: info@hotel-zrenner.de, www.hotel-zrenner.de

Host Nurtschweg; Host certificato del Bike World dell'Alto Palatinato

22 camere, 38 posti letto

-     Hotel-ristorante per l'ex casa reale della foresta bavarese

Piazza della Basilica 5, 95652 Waldsassen

Tel.: + 49/9632 / 9204-0, e-mail: info@koenigliches-forsthaus.de, www.koenigliches-forsthaus.de

19 doppie / 6 singole, 44 posti letto

-     Hotel-Ristorante Bayerischer Hof

Bahnhofstrasse 15, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/923130, e-mail: info@bayerischerhof-waldsassen.de, www.bayerischerhof-waldsassen.de

-     Gasthof Röckl

Kolpingstrasse 19, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/5378, e-mail: info@gasthof-roeckl.de, www.gasthof-roeckl.de

8 doppie / 2 singole

-     Ulteriori pensioni e alloggi (elenco degli ospiti) tramite Tourist-Info Waldsassen

Argomento reuth:

-     Gasthof Finkenstich

Proprietario A. Weidlich, Themenreuth 7, 95666 Leonberg-Themenreuth

Tel.: +49/9633/1362, e-mail: info@finkenstich.de, www.finkenstich.de

11 posti letto in camere singole e doppie, cucina regionale, birreria all'aperto

-     Appartamento Burger

Proprietario J. Burger, Themareuth 22, 95666 Leonberg-Themenreuth

Tel.: +49/9633/689, e-mail: burgerkathrin@yahoo.de

1 appartamento

-     Altri appartamenti e alloggi per le vacanze (lista degli ospiti) tramite Tourist-Info Mitterteich

Tirschenreuth:

-     Hotel-Ristorante Seenario

Proprietario M. Häring, Platz am See 1 + 2, 95643 Tirschenreuth

Tel.: + 49/9631 / 7999341-0, e-mail: rezeption@hotel-seenario.de, www.hotel-seenario.de

25 camere doppie, 1 camera senza barriere architettoniche, ristorante con terrazza sul lago, palestra

-     Pensione privata Brigitte

Proprietario B. Bock, Mitterteicher Str. 38, 95643 Tirschenreuth

Tel.: +49/9631/798698, e-mail: info@privatpension-brigitte.de, www.privatpension-brigitte.de

2 camere doppie

-     Pensione privata Eckert-Schuller

Proprietario R. Schuller, Kornbühlstr. 7, 95643 Tirschenreuth

Tel.: +49/9631/4571, cellulare: 0160/93960953

6 camere con 9 letti, colazione possibile

-     Aria di pensione privata

Proprietario O. Luft, Ringstr. 10, 95643 Tirschenreuth

Telefono: +49/9631/4180

3 camere doppie, di cui 1 priva di barriere architettoniche

-     Casa Elfi

Proprietario E. Flauger, Theresienstr. 23, 95643 Tirschenreuth

Tel.: +49/9631/2802, e-mail: haus.elfi@t-online.de

2 appartamenti, 1 camera singola, colazione possibile

-     Appartamento Beer

Proprietario W. Beer, Schützenstr. 11, 95643 Tirschenreuth

Tel.: +49/9631/5384, e-mail: kontakt@beer-fewo.de, www.beer-fewo.de

1 appartamento

-     Appartamento per vacanze Christina

Proprietario C. Maischl, Stiftlandring 81, 95643 Tirschenreuth

Tel.: +49/9631/6004639, cellulare: 0152/26236371, e-mail: franz-josef-maischl@gmx.de

1 appartamento, colazione possibile

-     Appartamento di vacanza Gleißner

Proprietario J. Gleißner, Kanonikus-Mehler-Str. 4, 95643 Tirschenreuth

Tel.: +49/9631/7279280, cellulare: 0151/17063681, e-mail: gleissner-ferienwohnung-tirschenreuth@gmx.de, www.ferienwohnung-tirschenreuth.jimdofree.com

1 appartamento

-     Appartamento Mia

Tuchmacherstr. 18, 95643 Tirschenreuth

Cellulare: 0152/26236371, email: peternickl10@googlemail.com

1 appartamento

-     Appartamento Konrad

Lohnsitz 21, 95643 Tirschenreuth-Lohnsitz

Tel.: +49/9631/7991819, e-mail: enail44@web.de, www.ferienwohnung-zum-see-tir.de  

1 appartamento

-     Appartamento Zant con vista sulla campagna

Proprietario S. Zant, Kornbühlstr. 55, 95643 Tirschenreuth

Cellulare: 0176/62269272, e-mail: zant.sandra@web.de

1 appartamento

-     Ulteriori alloggi (elenco degli host) e elenco gastronomico tramite Tourist-Info Tirschenreuth

 

 

Noleggio bici

Waldsassen:

-     Ufficio informazioni turistiche a Waldsassen

Piazza della Basilica 3, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/88160, e-mail: tourist-info@waldsassen.de, www.waldsassen.de

-     Stazione ciclabile Waldsassen

Prinz-Ludwig-Str. 34, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/5632, e-mail: info@bike-station-waldsassen.de, www.bike-station-waldsassen.de

Noleggio biciclette ed e-bike, riparazioni biciclette

 

Trasporto bagagli per escursionisti

Waldsassen:

-     "Staade Zeiten", via: Tourist-Info Waldsassen

Piazza della Basilica 3, 95652 Waldsassen

Tel.: +49/9632/88160, e-mail: tourist-info@waldsassen.de, www.waldsassen.de

Trasporto bagagli per escursionisti, escursioni guidate ...


Luoghi lungo il percorso

Waldsassen - Königshütte - Neuhof - Leonberg - Themreuth - Münchsgrün - Tirschenreuth


Immagini

Basilica Collegiata e Monastero di Waldsassen Basilica Collegiata e Monastero di Waldsassen

Fatti e cifre

Distanza: 21,8 km
Regione: Stiftland
Punto di partenza: Waldsassen, abbazia cistercense
Durata: 6,5 h
Dislivello: 59 m
Punto più alto: 541 m
Punto più basso: 482 m
Ascesa totale: 290 m
Discesa totale: 271 m