Tutto inizia con il primo passo ...

La Via di Gerusalemme è il pellegrinaggio più lungo del mondo e la via internazionale della pace e della cultura!

La Via di Gerusalemme collega religioni e popoli in un unico progetto di pace.

La Via di Gerusalemme significa mutuo riconoscimento e tolleranza.

L'amore, la forza più potente dell'universo, penetra, illumina tutto e costruisce ponti tra tutte le persone!

 

I pellegrini creano apertura agli incontri, smantellano pregiudizi e paure e rafforzano la fiducia - fiducia di base! I presunti confini tra popoli e religioni possono essere colmati da individui con amore e rispetto reciproco.

La passeggiata per la pace più lunga del mondo!

La VIA DI GERUSALEMME è la più lunga via di pace e la più lunga via di pellegrinaggio del mondo! Questo percorso culturale internazionale va dalla fine dell'Europa a Finisterre all'inizio a Gerusalemme.

 

La Via di Gerusalemme riunisce diverse religioni, nazioni e culture in uno straordinario progetto di pace e rappresenta il riconoscimento reciproco, la tolleranza e l'apprezzamento dei diversi modi di vivere.

 

Gerusalemme è il luogo più importante per cristiani ed ebrei, un luogo santo per i musulmani ed è considerato il crocevia delle religioni del mondo! Il pellegrino di Gerusalemme raggiunge, tra l'altro, molti importanti luoghi storici, diverse tombe di apostoli e numerosi siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO sulla lunga strada per Gerusalemme.

 

Melk, Wachau, Vienna, Budapest, Belgrado, Amselfeld / Battaglia del Kosovo, Skopje, Salonicco, Filippi, Dardanelli, Kavala, Troia / Troia, Alessandria Troas, Assos, Pergamo, Smirne / Smirne, Efeso, Pamukkale, Hierapolis, Laodicea, Antiochia in Pisidia, Monti del Tauro, Konya / Iconium, Canyon di Göksu, Tarso, Adana, Antakya / Antiochia, Aleppo, Maalula, Damasco, Jerash, Amman, Monte Nebo, Mar Morto, Gerico, Wadi Qelt, Deserto della Giudea, Monte degli Ulivi, . .. sono solo alcuni esempi di una moltitudine di nomi noti sulla rotta Jerusalemweg.

 

La rete di rotte della Via di Gerusalemme è simile a un sistema fluviale, collega vari percorsi e rotte sulla strada verso est. La Via di Gerusalemme si è diffusa costantemente dalla sua fondazione (2010) - 18 paesi e 2 continenti sono attualmente connessi!

 

Fai clic sul paese desiderato nella parte superiore della mappa o selezionalo dal menu.


Il percorso GPS è disponibile dalla Spagna a Gerusalemme
(Distanza circa 7.500 km)

 

Dopo anni di sviluppo, c'è stata una rotta continua della Jerusalem Way da Finisterre in Spagna ad Antakya in Turchia (dal 2020). E anche in Giordania, Palestina e Israele (Terra Santa) il percorso è pronto e disponibile su GPS (lunghezza totale percorso circa 250 km).

 

Antakya, l'antica Antiochia sull'Oronte, è la fine della VIA DI GERUSALEMME in Turchia e si trova poco prima della Siria. L'ingresso in Siria al momento non è possibile, i confini sono ancora chiusi. Sfortunatamente, la Siria deve essere lasciata fuori! Consigliamo quindi di volare da Antakya in aereo ad Amman in Giordania e poi prendere un autobus a nord per Ar-Ramtha. Questa città è il punto di partenza del JERUSALEM WAY in Giordania.

 

Quindi, l'intero percorso può essere continuato dalla Giordania, questo è stato provato e testato ed è già stato fatto da vari pellegrini. Dettagli vedi Giordania

 

Nota: in alternativa, potresti già provare nel sud della Turchia (area di Silifke / Mersin) a prendere un traghetto via Cipro per Haifa in Israele. A nostro avviso, tuttavia, questo non è l'ideale per diversi motivi. L'importante ulteriore parte del viaggio verrebbe persa in Turchia e in Giordania e Palestina rimarrebbe fuori! Indipendentemente da ciò, da Haifa non si arriverebbe storicamente significativo attraverso il Monte degli Ulivi a Gerusalemme, ma piuttosto si raggiungerebbe Gerusalemme attraverso la Città Nuova. In sintesi, il pellegrino salterebbe parti elementari della Terra Santa!


Mappe / GPS / Marcatura / Percorso


L'intero percorso da Finisterre a Budapest (circa 3.500 km) è disponibile online e può essere ottenuto direttamente da rispettivo palcoscenico essere scaricato.

 

L'ulteriore percorso GPS completo da Budapest a Gerusalemme (circa 4.000 km) si trovano nel ns SHOP ONLINE può essere ordinato per i paesi desiderati. Lì troverai anche i dettagli riguardanti il ​​GPS e l'app, le informazioni legali e la dichiarazione di non responsabilità.

 

Rotta Giordania / Palestina / Israele (Terra Santa): Ar-Ramtha - Jerash - Amman - Madaba - Monte Nebo / Monte Mosè con una vista travolgente della Valle del Giordano, meditativo e pittoresco - fino al punto più basso della terra - Mar Morto - Luogo del battesimo di Betania - Allenby / Ponte Re Hussein (Israele / confine con la Palestina) - Gerico - attraverso il Wadi Qelt, oltre il Monastero di San Giorgio, attraverso il deserto della Giudea fino ad Al-Eizariya / Betania (tomba di Lazzaro) - Betfage - Monte degli Ulivi - Gerusalemme. Ecco le fasi: Collegamento aperto

 

Il percorso è tracciato storicamente e il percorso è fantastico. Tra le altre cose, il percorso attraversa proprio la zona in cui un tempo Gesù camminò da Gerico fino a Gerusalemme! Il pellegrino arriva a Gerusalemme oggi nel 21° secolo dal lato storicamente significativo - a piedi sul Monte degli Ulivi! Una sensazione incredibile con una vista unica: Gerusalemme è ai tuoi piedi!

 

SEGNALAZIONE DEL SEGNALE DI VIA / DIREZIONE: Il GPS è la base, così puoi trovare la strada! I segni (adesivi e cartelli con la colomba della pace) sono aggiunte importanti al GPS e dimostrano che hai ragione. Il percorso non è segnato completamente e sono in corso i lavori per completarlo. Molte sezioni sono già state contrassegnate negli ultimi anni, ci sono già segnalazioni in tutti i 15 paesi dalla Spagna a Gerusalemme, nonché in Polonia e Slovacchia.

 

NAVIGAZIONE: È in fase di progettazione un'app speciale JERUSALEM WAY. Attualmente consigliamo il app MAPY. Questa app si è dimostrata molto valida, contiene materiale cartografico di prima qualità (cartina escursionistica colorata con curve di livello e mappe satellitari)! E puoi salvare i paesi sul telefono e poi navigare OFFLINE! Non è richiesta alcuna connessione Internet in movimento, questo è molto importante, specialmente nei paesi "roaming"!

 

Con l'app puoi trovare facilmente la tua strada e i PDI interessanti o storici, perché il percorso porta anche direttamente a luoghi importanti delle città! Inoltre, abbiamo salvato alcuni PDI per le sistemazioni, che vengono costantemente ampliati e aggiornati. Maggiori informazioni su Uso dell'app vedi qui

 

Il pellegrinaggio a Gerusalemme è ovviamente un'avventura e bisogna improvvisare! Nello spirito di un pellegrinaggio originale, questo è buono e importante e dà al pellegrino l'opportunità di rafforzare la propria fiducia in Dio e la propria fiducia nella vita. Questa è una delle esperienze più importanti nel lungo cammino verso Gerusalemme. Dopo il pellegrinaggio possiamo utilizzare questa esperienza nella vita di tutti i giorni e trasmetterla ad altre persone.

 

Siete invitati a richiedere il nostro foglio informativo per i pellegrini (PDF) con ulteriori informazioni via e-mail: gps@jerusalemway.org


Revisione e contesto della Via di Gerusalemme

 

L'intero percorso dalla Spagna a Gerusalemme è di circa 7.500 chilometri! Già nel 2003 Johannes Aschauer (iniziatore del CAMMINO DI GERUSALEMME) ha fatto un pellegrinaggio con un amico lungo l'intero Cammino di Santiago dall'Austria a Finisterre. Sette anni dopo, nel 2010, Giovanni è partito a piedi verso Gerusalemme ed è stato accompagnato da due pellegrini: Austria, Ungheria, Croazia, Serbia, Kosovo, Macedonia del Nord, Grecia, Turchia, Siria, Giordania e Israele/Palestina erano i paesi sul pellegrinaggio.

 

Questo spettacolare e straordinario pellegrinaggio condusse i tre pellegrini attraverso valli e montagne, attraverso fertili distese di terra e deserti aridi, lungo coste e fiumi e infine attraverso la Siria poco prima dell'inizio della guerra. Hanno seguito percorsi storici di pellegrinaggio e nuovi cammini, hanno incontrato le tracce delle Crociate e hanno camminato sui sentieri storici dell'apostolo Paolo. Dopo sei mesi hanno finalmente raggiunto Betlemme a piedi la vigilia di Natale e hanno raggiunto Gerusalemme il 26 dicembre 2010 (circa 4.500 km).

 

Di conseguenza, il 21 dicembre 2012 a Finisterre, i pellegrini hanno avviato l'inizio del Cammino di Gerusalemme con il messaggio "Dalla fine al cuore dell'Europa fino all'inizio" e hanno così stabilito il pellegrinaggio più lungo del mondo e l'itinerario internazionale di pace e cultura: La via di Gerusalemme


Le due mappe sottostanti mostrano il percorso della Via Gerusalemme dall'Austria, così come la Via Gerusalemme completa dalla Spagna a Gerusalemme.