Tutto inizia con il primo passo ...

La Via di Gerusalemme è il pellegrinaggio più lungo del mondo e la via internazionale della pace e della cultura!

La Via di Gerusalemme collega religioni e popoli in un unico progetto di pace.

La Via di Gerusalemme significa mutuo riconoscimento e tolleranza.

L'amore, la forza più potente dell'universo, penetra, illumina tutto e costruisce ponti tra tutte le persone!

 

I pellegrini creano apertura agli incontri, smantellano pregiudizi e paure e rafforzano la fiducia - fiducia di base! I presunti confini tra popoli e religioni possono essere colmati da individui con amore e rispetto reciproco.

BALCANI

UNGHERIA CROAZIA SERBIA KOSOVO MACEDONIA DEL NORD GRECIA

Il Sentiero di Gerusalemme attraverso i Balcani è UNICO dal punto di vista culturale e paesaggistico: un paesaggio affascinante dal Danubio all'Egeo!


Belle valli fluviali, sentieri dell'apostolo Paolo, tracce di Madre Teresa, prati solitari del Danubio, storici teatri di guerra, romantiche regioni vinicole, tracce del III. Crociata (Imperatore Barbarossa), escursione sulla Via Egnatia, siti storici e culturali significativi, incontri con la cultura cattolica, ortodossa e musulmana, esplorando le chiese più antiche d'Europa, vagando per zone antiche, splendidi uliveti, ... e infine il mare colorato, l'Egeo .

 

Informazioni e prenotazioni: BALCANI (PARTE IV / VII)

Data: 26.05 maggio fino al 05/06.06.2020/XNUMX

Alcuni dei punti salienti sono

 

Impressioni:

- Foto diario pellegrinaggio maggio 2015

- Foto diario pellegrinaggio settembre 2015

ORF Ö1 Report di viaggio nei Balcani così come informazioni su Homepage ORF

 

Itinerario / mappa GPS: Rotta Balcani (Google Maps)

 

La fine diventa di nuovo l'inizio: ASIA NOI ARRIVIAMO! La transizione appropriata al viaggio sulla Via di Gerusalemme attraverso l'Asia Minore / Turchia (Parte V / VII).